Forum RIS
Benvenuto nella sede della Resistenza Interstellare Suprema.

Se sei un membro che giunge quì per la prima volta, registrati senza indugio.

Se sei un ospite, sei ben gradito chiunque tu sia.

Se sei un membro già registrato, Bentornato sul Forum.

Se come a me, ti dan fastisio i Pop-up, liberatene.


Knine




Forum RIS

Forum dedicato all'alleanza di Gemini, la Resistenza Interstellare Suprema.
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Vecchio giochino

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Flea
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 222
Partecipazione : 2866
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Dom Ott 24, 2010 3:03 am

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate
Tornare in alto Andare in basso
Eagles Charmer
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 68
Partecipazione : 2709
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Teramo

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Dom Ott 24, 2010 11:47 am

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico


Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Dom Ott 24, 2010 6:25 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione
Tornare in alto Andare in basso
mich
Membro d'onore
Membro d'onore


Messaggi : 453
Partecipazione : 3522
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Dom Ott 24, 2010 6:56 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Dom Ott 24, 2010 7:49 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola
Tornare in alto Andare in basso
Flea
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 222
Partecipazione : 2866
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Dom Ott 24, 2010 7:56 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente.
Tornare in alto Andare in basso
mich
Membro d'onore
Membro d'onore


Messaggi : 453
Partecipazione : 3522
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Dom Ott 24, 2010 10:39 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo
Tornare in alto Andare in basso
Eagles Charmer
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 68
Partecipazione : 2709
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Teramo

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Dom Ott 24, 2010 11:29 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa
Tornare in alto Andare in basso
Flea
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 222
Partecipazione : 2866
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Dom Ott 24, 2010 11:37 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 10:25 am

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango
Tornare in alto Andare in basso
mich
Membro d'onore
Membro d'onore


Messaggi : 453
Partecipazione : 3522
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 3:52 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello
Tornare in alto Andare in basso
Flea
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 222
Partecipazione : 2866
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 4:03 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 4:38 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato
Tornare in alto Andare in basso
mich
Membro d'onore
Membro d'onore


Messaggi : 453
Partecipazione : 3522
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 7:51 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 7:53 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco.
Tornare in alto Andare in basso
Flea
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 222
Partecipazione : 2866
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 8:05 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco.
Allora si comprò una tintura per coltelli
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 8:12 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco.
Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone
Tornare in alto Andare in basso
GoldFly
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 61
Partecipazione : 2693
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 22.10.10
Età : 24
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 9:00 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco.
Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato

Tornare in alto Andare in basso
Flea
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 222
Partecipazione : 2866
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 9:08 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco.
Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 10:10 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco.
Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso
Tornare in alto Andare in basso
Eagles Charmer
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 68
Partecipazione : 2709
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Teramo

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Lun Ott 25, 2010 10:29 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre
Tornare in alto Andare in basso
Flea
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 222
Partecipazione : 2866
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mar Ott 26, 2010 1:25 am

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar
Tornare in alto Andare in basso
Eagles Charmer
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 68
Partecipazione : 2709
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Teramo

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mar Ott 26, 2010 3:46 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati
Tornare in alto Andare in basso
GoldFly
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 61
Partecipazione : 2693
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 22.10.10
Età : 24
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mar Ott 26, 2010 3:57 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da
Tornare in alto Andare in basso
Flea
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 222
Partecipazione : 2866
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mar Ott 26, 2010 6:19 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mar Ott 26, 2010 7:27 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne
Tornare in alto Andare in basso
GoldFly
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 61
Partecipazione : 2693
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 22.10.10
Età : 24
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mar Ott 26, 2010 8:47 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mar Ott 26, 2010 10:25 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un
Tornare in alto Andare in basso
mich
Membro d'onore
Membro d'onore


Messaggi : 453
Partecipazione : 3522
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mar Ott 26, 2010 11:31 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale
Tornare in alto Andare in basso
Flea
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 222
Partecipazione : 2866
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mer Ott 27, 2010 12:55 am

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico
Tornare in alto Andare in basso
Eagles Charmer
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 68
Partecipazione : 2709
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Teramo

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mer Ott 27, 2010 1:07 am

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito
Tornare in alto Andare in basso
mich
Membro d'onore
Membro d'onore


Messaggi : 453
Partecipazione : 3522
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mer Ott 27, 2010 3:46 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mer Ott 27, 2010 8:02 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate
Tornare in alto Andare in basso
GoldFly
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 61
Partecipazione : 2693
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 22.10.10
Età : 24
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mer Ott 27, 2010 8:31 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo
Tornare in alto Andare in basso
Eagles Charmer
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 68
Partecipazione : 2709
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Teramo

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mer Ott 27, 2010 8:48 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mer Ott 27, 2010 10:44 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi
Tornare in alto Andare in basso
Flea
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 222
Partecipazione : 2866
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mer Ott 27, 2010 11:12 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale
Tornare in alto Andare in basso
mich
Membro d'onore
Membro d'onore


Messaggi : 453
Partecipazione : 3522
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Mer Ott 27, 2010 11:57 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina
Tornare in alto Andare in basso
sadhiim
Ministro
Ministro
avatar

Messaggi : 163
Partecipazione : 3021
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 21
Località : bologna

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Gio Ott 28, 2010 8:23 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Gio Ott 28, 2010 10:37 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone fratello gemello di
Tornare in alto Andare in basso
mich
Membro d'onore
Membro d'onore


Messaggi : 453
Partecipazione : 3522
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Ven Ott 29, 2010 12:28 am

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone fratello gemello di mio nonno
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Ven Ott 29, 2010 12:38 am

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone fratello gemello di mio nonno, che ha
Tornare in alto Andare in basso
sadhiim
Ministro
Ministro
avatar

Messaggi : 163
Partecipazione : 3021
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 21
Località : bologna

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Ven Ott 29, 2010 10:02 am

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone fratello gemello di mio nonno, che ha + di 500 anni
Tornare in alto Andare in basso
mich
Membro d'onore
Membro d'onore


Messaggi : 453
Partecipazione : 3522
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Ven Ott 29, 2010 3:34 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone fratello gemello di mio nonno, che ha + di 500 anni ed è il mio vicino di banco a scuola
Tornare in alto Andare in basso
Eagles Charmer
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 68
Partecipazione : 2709
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Teramo

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Ven Ott 29, 2010 3:52 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone fratello gemello di mio nonno, che ha + di 500 anni ed è il mio vicino di banco a scuola perchè è stato bocciato
Tornare in alto Andare in basso
GoldFly
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 61
Partecipazione : 2693
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 22.10.10
Età : 24
Località : Napoli

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Ven Ott 29, 2010 4:15 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone fratello gemello di mio nonno, che ha + di 500 anni ed è il mio vicino di banco a scuola perchè è stato bocciato almeno un trilione di volte.
Tornare in alto Andare in basso
Eagles Charmer
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 68
Partecipazione : 2709
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 12.10.10
Località : Teramo

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Ven Ott 29, 2010 4:54 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone fratello gemello di mio nonno, che ha + di 500 anni ed è il mio vicino di banco a scuola perchè è stato bocciato almeno un trilione di volte perchè il pomeriggio, invece di studiare, vedeva one piece
Tornare in alto Andare in basso
Flea
Membri
Membri
avatar

Messaggi : 222
Partecipazione : 2866
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Ven Ott 29, 2010 5:28 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone fratello gemello di mio nonno, che ha + di 500 anni ed è il mio vicino di banco a scuola perchè è stato bocciato almeno un trilione di volte perchè il pomeriggio, invece di studiare, vedeva one piece sebbene ai suoi tempi non esistesse
Tornare in alto Andare in basso
mich
Membro d'onore
Membro d'onore


Messaggi : 453
Partecipazione : 3522
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Ven Ott 29, 2010 6:55 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone fratello gemello di mio nonno, che ha + di 500 anni ed è il mio vicino di banco a scuola perchè è stato bocciato almeno un trilione di volte perchè il pomeriggio, invece di studiare, vedeva one piece sebbene ai suoi tempi non esistesse nemmeno il televesiore
Tornare in alto Andare in basso
Lordigno
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3125
Partecipazione : 6849
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 08.09.10
Età : 26
Località : Candelo, Biella

MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   Ven Ott 29, 2010 9:56 pm

C'era una volta un noob seduto su un sofà che aspettava invano la Ferilli e poverino come era decise di partire verso l'ignoto mandando 5 carghini contro il top 10 della classifica che gli chiese "ma sei un nabbo?" e lui disse: " mA xK sCs Cs O fTt? ??? cS vuOl dIrE nAbbO?'??'?", la risposta fu rapida e solenne: "Vuol dire che sei un player che apprezza bene le visite delle corazzate" e il nabbo si mise a piangere perchè non aveva capito cosa avesse detto il top 10. Ma all'improvviso un armadillo, l'animale sacro, si mise a suonare un banjo fatto in casa, balzando da una parte all'altra della stanza mentre un pinguino giocava a CoD con una cocacola ghiacciata sul tavolino accanto, che gli diceva di smettere e di suonare,piuttosto,uno shamisen e nel frattempo Bear Grylls, in Kamčatka,stava scuoiando uno scoiatollo perchè ha buone proteine, non è grasso e la pelle può essere usata per fare un bel paio di guanti con cui può scendere dal vulcano innevato dove si trova. Il problema però è salirci, perche la neve ha reso, difficile il viaggio. A questo punto Bear aveva due possibili soluzioni:buttarsi giù dal vulcano o aspettare se qualcuno lo salvASSE con una corda di burro scaduto, ma si ricordò che aveva ancora dei resistenti peli di caribù, che aveva rubato di soppiatto dal cappotto della zia, morta un mese prima. A sto punto Bleda si chiede? "Ma che razza di psicopatici sono i miei compagni d'alleanza?", e la risposta è... Antani. Che non so neanche cosa significa allora dovresti vedere "amici miei" disse Bleda,ma improvvisamente salì mio padre dicendo che dovevo andare a comprare il sale grosso per salare la carne del brontosauro che si nascondeva nel mio giardino a cui davo la caccia da settimane, utilizzando delle trappole per topi opportunamente modificate dal mio amico Archimede Pitagorico in cui l'animale in via di estinzione assai furbo e intelligente, saltava facendo la hola senza un motivo apparente. Stizzito dal suo comportamento maleducato alzai il telefono e chiamai John Rambo, ma mi rispose sua madre dicendomi che non era in casa perchè stava giocando ad ammazzare i vietcong, ed era tutto sporco di fango armato solo del suo amato coltello dal quale si era separato solo nel momento in cui lo diede all'arrotino per renderlo sempre più affilato ma segretamente lo desiderava verde, tipo altofuoco. Allora si comprò una tintura per coltelli acquistabile in uno dei 3000 negozi di plutone ad un prezzo davvero stracciato, cioè circa 3M di deuterio e si diresse verso l'infinito ed oltre ma fu accusato di violazione di copyright dalla Pixar e condannato ai lavori forzati ad azkaban sorvegliato da due Dissennatori adolescenti: il primo con acne il secondo con problemi psicologici. Questo, ridusse Rambo a un vegetale non fotosintetico ma buono da mangiare bollito con un spolveratina di cannella con contorno di patate e una bella coscia di pollo, quello buono dell'allevamento di mia nonna dove scarico i rifiuti radioattivi che mi faccio regalare dal reparto radiografia dell'ospedale che ha sede nella mia cantina,dove tengo il mio clone fratello gemello di mio nonno, che ha + di 500 anni ed è il mio vicino di banco a scuola perchè è stato bocciato almeno un trilione di volte perchè il pomeriggio, invece di studiare, vedeva one piece sebbene ai suoi tempi non esistesse nemmeno il televesiore, o scatola delle immagine
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Vecchio giochino   

Tornare in alto Andare in basso
 
Vecchio giochino
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» giochino rilassante
» LOTTO&LOTTO e il giochino.....spaziometrico!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum RIS :: RIS di Gemini :: Resistenza Interstellare Suprema :: Sezione Svago :: Off-topic-
Andare verso: